IL PRESIDENTE DEL C.S.L.S.G. MARCO STRANO

marco-strano2

Marco Strano, Psicologo e Criminologo è considerato uno dei massimi esperti di Psicologia connessa alla attività di polizia. Ha cominciato la sua attività professionale nelle Forze di Polizia nel 1981 come Ufficiale dei Carabinieri (Divisione Unità Speciali), comandando un nucleo speciale di sicurezza, investigazione e vigilanza presso un Carcere di massima sicurezza in Calabria ma partecipando anche a numerose operazioni di contrasto alla criminalità organizzata nel territorio della Regione.

Poi, dopo alcuni anni, è transitato nel Nucleo Operativo Speciale dell’Ufficio dell’Alto Commissario Antimafia di Palermo occupandosi per 7 anni di operazioni di intelligence tattica e ottenendo la qualifica interna di istruttore di tiro, e poi al suo scioglimento, nel 1991, ha operato per altri 10 anni come Agente Operativo in Italia e all’estero in una speciale unità dei Servizi di Intelligence della Presidenza del Consiglio dei Ministri (SISDE) nel contrasto alla criminalità organizzata, maturando ulteriore esperienza sul campo dell’HUM.INT e nell’attività operativa tattica in ambiente urbano e in aree di campagna in Italia e all’estero.

Nel 2001 è transitato a domanda nella Polizia di Stato come Direttore Tecnico Capo Psicologo (l’equivalente militare di Tenente Colonnello)  dove ha comandato per circa quattro anni l’U.A.C.I. (Unità di Analisi dei Crimini Informatici) della Polizia delle Comunicazioni, ottenendo brillanti risultati nel contrasto alla pedopornografia.

In seguito, trasferito a domanda, è stato inquadrato nel comparto sanitario della Polizia di Stato,dove ha raggiunto nel 2018 la qualifica dirigenziale (Direttore Tecnico Superiore) prestando servizio presso il Comando Interregionale della Polizia di Stato (Lazio-Abruzzo-Sardegna) con compiti di Psicologia applicata all’attività di polizia. Si è occupato come attività di servizio anche della formazione di appartenenti ad altre Forze Armate tenendo seminari specialistici a militari che sono impegnati in missioni operative all’estero.

Dal 2017 al 2019 si è recato in USA per attività di collaborazione internazionale con la polizia californiana.

Nel 2019 ha lasciato la Polizia di Stato e ha cominciato a collaborare con il C.S.U. Fullerton Police Department di Los Angeles, per  organizzare esperienze di training congiunto tra operatori di polizia italiani e statunitensi e per sviluppare progetti di ricerca e formazione sulla psicologia degli operatori di polizia coinvolti in conflitti a fuoco e sul criminal profiling nei casi di omicidi irrisolti.

Parallelamente all’attività operativa istituzionale, Marco Strano ha approfondito studi universitari di Sociologia dell’Organizzazione, di Psicologia e di Criminologia insegnando in diversi atenei ed effettuando alcune pubblicazioni scientifiche pionieristiche. È infatti il Presidente dello Study Center for Legality, Security and Justice (www.criminologia.org) un’associazione che dal 1999 studia tecniche innovative di investigazione e problematiche di psicologia degli operatori di polizia e dei militari.

E’ autore di numerosi libri e di più di 100 articoli scientifici in materie psicologiche e criminologiche. Nel 2004 ha partecipato come relatore al workshop “The Nature and Influence of Intuition in Law Enforcement: integration of Theory and Practice”, organizzato dalla Behavioural Science Unit dell’FBI a Quantico (Virginia) con il patrocinio dell’American Psychological Association, presentando un pionieristico studio sull’applicazione dell’intelligenza artificiale al criminal profiling.

Uno dei suoi testi, “S.W.A.T. Combat Psychology” è stato da lui presentato nel 2017 a San Diego in California nel corso di un meeting di Capi della Polizia e poi diffuso in formato e-book tra gli appartenenti a numerosi reparti speciali di polizia statunitensi. Il manuale è stato in seguito distribuito anche ai componenti del reparto speciale GSG9 tedesco.

sito web personale www.marcostrano.wordpress.com