OSSERVATORIO NAZIONALE SULLA SICUREZZA URBANA

sfondo-street-crime

L’Osservatorio Nazionale sulla Sicurezza Urbana (O.N.S.U.), fondato nel 1999, è una delle divisioni operative (una equipe scientifica specializzata) del Centro Studi per la Legalità, la Sicurezza e la Giustizia (C.S.L.S.G.) che svolge attività di ricerca scientifica e di formazione sui fenomeni criminali “di strada” e sulla percezione sociale di queste forme criminali su tutto il territorio nazionale. Si avvale della collaborazione scientifica e operativa dell’Associazione Controllo del Vicinato (ACV) e di alcune aziende di settore. Produce dei reports che vengono consegnati alle autorità istituzionali ma che sono resi disponibili per gli studiosi del settore e per le aziende che si occupano di videosorveglianza e sicurezza del territorio. Lo staff dell’Osservatorio è interdisciplinare (psicologico, sociologico, tecnologico, legale e investigativo), diretto dal Dr. Marco Strano (Criminologo) e si avvale di collaboratori accreditati provenienti da varie Forze di Polizia e dal mondo accademico e professionale. La struttura possiede attualmente la sua sede operativa e il suo Centro di Calcolo a Roma (presso la sede centrale del C.S.L.S.G. di Via Vincenzo Visceglia 20) e rappresentanti in diverse regioni italiane. Attualmente sono stati attivati i seguenti percorsi di ricerca e di intervento:

  1. Prevenzione del crimine nel territorio e crime mapping avanzato (sistema M.A.U.S.);
  2. Prevenzione e gestione delle rapine ai danni di categorie di commercianti a rischio;
  3. Prevenzione di atti di violenza ai danni delle donne;
  4. Prevenzione delle truffe ai danni degli anziani;
  5. Supporto scientifico alle strategie di controllo del vicinato.

Le attività di ricerca dell’Osservatorio vengono offerte agli Enti Locali per la valutazione dei livello di rischio-criminalità nel territorio e per progettare delle contromisure realmente efficaci.

diapositiva6